Il presente sito web utilizza i cookies per aiutare migliorare i servizi, e le informazioni ai suoi lettori. Se continuate ad usare questo sito, si suppone che l'utente accetta di utilizzare i cookie. Ricordiamo inoltre che dal tuo browser è possibile cancellare la cache e tutti i cookies principali.

 

Attualità di Will Eisner

Ricordo di un padre del fumetto moderno
nel decimo anniversario della scomparsa

 

Interviene Andrea Plazzi, editor e traduttore delle opere di Eisner

 

Introduce l’incontro Fabio Gadducci, Responsabile dell'Area Fumetto di Carrara Show

 

Mercoledì 4 marzo 2015, ore 15:30

Sala Jolly 2

Accademia di Belle Arti di Carrara

Via Roma, 1

 

L’incontro è parte di Will Eisner Week 2015 (www.WillEisnerWeek.com) 

 
 
Will Eisner (1917-2005) crea nel 1940 il personaggio di The Spirit, ancora oggi ristampato in tutto il mondo. Da sempre fiero sostenitore delle potenzialità letterarie del fumetto, dagli anni Settanta fino alla scomparsa è autore prolifico di numerosi titoli, alcuni dei quali considerati capolavori del moderno romanzo a fumetti.
Tra i vari titoli: Contratto con Dio, Verso la tempesta, La forza della vita, Le regole del gioco, Fagin l’Ebreo, Il Complotto.
Firma anche importanti libri di testo, quali Fumetto e arte sequenziale e Grafic Storytelling – Narrare per immagini.
È considerato uno dei maggiori autori di tutti i tempi.
 
 
Andrea Plazzi (1962) è laureato in Matematica e si è occupato di computer graphics sviluppando software di base per la modellazione 3D e altre applicazioni industriali. Si occupa di fumetti dal 1977 ed è traduttore dall’inglese e dal francese, in particolare di comic books (tra cui Fantastici Quattro, X-Men, Devil, Hulk) e di romanzi a fumetti.
Dal 1996 al 2002, con l’etichetta PuntoZero traduce e pubblica in collaborazione con l’autore le opere di Will Eisner. Per Kappa Edizioni è traduttore e curatore di Gli Archivi di Spirit.
Dal 2006 fa parte dello staff culturale del festival Lucca Comics & Games.